“L’ANORESSIA HA VINTO”. PIPPA SCRIVE UNA LETTERA D’ADDIO AL CANE SI GETTA SOTTO IL TRENO E MUORE A 15 ANNI -FOTO

loading...

Pippa McManus detta Pip, 15 anni, soffre di una forte forma di anoressia. La ragazzina dopo tante battaglie non riesce a vedere una via d’uscita e prende una tragica decisione. Dopo aver scritto una serie di lettere strazianti ai suoi cari, tra cui il cagnolino, Pip si getta sotto un treno e muore. Accade a Gatley, nel Regno Unito. Come riporta il Mirror, in una delle lettere, la ragazzina scriveva: “Io voglio crescere, avere una vita. Ma in questo momento non ce l’ho. Non posso più combattere l’anoressia. Ho cercato ma è difficile, mi ha vinto“.

Pip era stata ricoverata, ma poi era migliorata ed era tornata a casa. La giovane tuttavia continuava a seguire un regime alimentare non sano e ad abusare della palestra. E proprio in seguito a una discussione sull’eccessivo esercizio fisico, la ragazza sarebbe scappata di casa e avrebbe compiuto il gesto estremo. Janet Walsh, consulente psichiatra, ha affermato che il rilascio di Pip fosse stato pericoloso, perché nelle sue condizioni una ricaduta era possibile.

http://www.leggo.it/

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *