Sono delle nonne, ma hanno il corpo e i volti di ventenni…INCREDIBILE!

loading...

Alcune persone, sembrano non invecchiare mai. Il fatto è che, rughe e macchie della pelle quasi inesistenti, spesso, sono il frutto di una fortunata combinazione genetica. C’è chi invecchia prima e chi invecchia dopo. Alcuni casi però mettono davvero i brividi. Oggi, infatti, vi mostreremo una gallery molto interessante che conoscere alcune donne che nonostante l’età sono ancora belle e sensuali. Non stiamo parlando di 40enni o 50enni. Vedendo le foto non riuscireste mai ad immaginare che età abbiano, leggere la didascalia è d’obbligo.


Ornella Muti

È un’attrice di 62 anni che ammette di avere un segreto per restare sempre bella: la felicità.

FOTO

Ellen Hector
Direste mai che questa donna ha 63 anni, 5 figli e 4 nipoti? Probabilmente no. Il suo corpo, sembra quello di una 30enne. Tutto merito della passione per il fitness, benessere e una dieta sana a base di succhi biologici.

FOTO

Rita Rusich
Lei è un’attrice e modella italiano-croato. Ha ben 55 anni, due figli e un divorzio alle spalle. Difficile pensare che una bellezza come lei resterà sola ancora per molto.

FOTO

Carmen Dell’Orefice
Oggi ha 85 anni e il suo corpo da modella è ancora molto bello e tonico

FOTO

Lyudmila Akimova
È una bella donna ucraina che nel 2014 si è guadagnata il titolo di “nonna più bella del mondo”.

FOTO

Ernestine Shepherd
Fino a 56 anni, viveva una vita sedentaria, lavorava come segretaria presso una scuola. Dopo la morte di sua sorella, ha deciso di sfogare la sua frustrazione in palestra ed è finita per diventare una bodybuilder. Ora all’età di 75 anni, è considerata la bodybuilder più anziana del mondo.

FOTO

Yasmina Rossi
Fino ai suoi 45 anni, aveva una famiglia ed era una madre devota. Poi ha deciso di dare spazio ai suoi sogni: diventare una modella. Jasmina, oggi, ha 60 anni.

FOTO

Incredibile vero? Speriamo che la fortuna assista anche noi in vecchiaia!

[Fonte consultata:holahola]

http://www.mondoincredibile.com/

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *