VIAGRA? NO, GRAZIE. CONTRO L’IMPOTENZA USATE L’AGLIO – MA NON PER BOCCA… LEGGI E FAI GIRARE

loading...

Antonio De Toma, napoletano di 75 anni, da mezzo secolo studia le proprietà benefiche di frutta e verdura. Sull’aglio e le sue qualità, in particolare, pubblicherà a breve un saggio.*

La “scoperta” più interessante dello studioso, riportata da Giuseppe Crimaldi del Mattino, riguarda in particolare il rapporto tra l’aglio e il sesso. In pratica, secondo De Toma – che negli Usa ha seguito lezioni di numerosi esperti della pianta – assumerne uno o due spicchi tra le 12 e le 24 ore prima di un rapporto apporterebbe benefici anche maggiori rispetto al Viagra.

“La Bbc e gli inglesi – ha spiegato il 75enne, riferendosi ad alcuni recenti documentari sul tema – hanno scoperto l’acqua calda. Io sono stato il primo, e lo rivendico, ad affermare le proprietà afrodisiache dell’aglio”.

“Gli effetti benefici sulle prestazioni sessuali maschili si hanno assumendo l’aglio per via a…le. Proprio come con una supposta. Io, a 75 anni, mi trovo benissimo”, ha concluso.

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *